SPAZI LIVE | BOOKS > IN SEARCH OF APPROPRIATE IMAGES | MATTIA BALSAMINI

Mercoledì 14 aprile alle 19 in diretta Facebook Mattia Balsamini sarà nostro ospite, con Milo Montelli di Skinnerboox, per la prima presentazione al pubblico di In Search of Appropriate Images, progetto auto-biografico realizzato nello scorso marzo. Una nuova conversazione ed un nuovo appuntamento Spazi Live | Books a scoprire con l’autore e con l’editore le diverse forme che il lavoro, già poco dopo esser stato realizzato, ha preso. Da qui tutto quello che dello stesso potremo farci dire – insieme a quello che no. Vi aspettiamo!

Link per seguire la diretta Facebook: https://fb.me/e/233J6RMmS

Link al libro: https://www.skinnerboox.com/books/isoai

Il progetto – “Questo lavoro è iniziato all’inizio di Marzo 2020. Ho sentito il bisogno di sfruttare il tempo sospeso che tutti avevamo a disposizione, cercando di imparare qualcosa da esso. Il mio territorio d’origine ha sempre rappresentato una misteriosa combinazione di conosciuto e sconosciuto. Il modo in cui mi trovo più a mio agio nell’esplorarne gli spazi è di solito tenendo conto di entrambi gli aspetti. Guardandolo da vicino e da lontano. Un po’ alla volta. Queste immagini sono state realizzate nelle circostanze difficili e surreali in cui stiamo ancora vivendo un anno dopo. Sono state un esercizio per allenare l’occhio, per cercare una sorta di significato negli oggetti, nelle atmosfere e nei pensieri da cui sono sempre stato attratto. Con In Search of Appropriate Images ho cercato di distillare immagini che rappresentassero una voce interiore – il libro è diventato un’opportunità di preservarle, proteggerle.Ecco cosa ho scritto originariamente all’inizio di questo diario: ‘Nei mesi precedenti la pandemia, mi spostavo molto per lavoro, anche se con qualche precauzione – i progetti su cui stavo lavorando lo richiedevano e, molto onestamente, non volevo fermarmi, ignaro della mia irresponsabilità e del potenziale pericolo. Molte settimane dopo, mi trovo seduto in studio, dove trascorro la maggior parte della giornata. Guardo fuori dalla finestra verso le montagne a pochi chilometri di distanza, e penso all’enorme fortuna di vivere in questa casa, in questa zona. Una volta al giorno, all’imbrunire, cammino silenziosamente nei campi che mi separano da quelle montagne, fotografo ciò che è disponibile e lo associo a immagini del mio archivio, cercando di guardare tutto con uno sguardo nuovo: questo è il mio esercizio’.

Da qui, già nel maggio 2020, un sito sperimentale creato da Think Work Observe e sviluppato da Andrea Serrani, entro cui esplorarlo: ISOAY.XYZ.

Nel 2021, proprio mentre stiamo scrivendo, la produzione del libro, edito da Skinnerboox.

L’autore – Mattia Balsamini (Pordenone, 1987), nel 2008 si trasferisce a Los Angeles, dove inizia un percorso di studi presso il Brooks Institute of California, con specializzazione nel settore pubblicitario. Nel 2010 lavora presso lo studio di David LaChapelle in qualità di assistente di studio e archivista. Nel 2011, dopo aver conseguito il Bachelor con menzione d’onore, ritorna in Italia. Dal 2012 è docente di fotografia presso il Master Interactive Media for Interior Design dell’Università IUAV di Venezia. Nel 2015 fonda, insieme alla graphic designer Lucia Del Zotto e la sociologa Gabriella De Domenico, il collettivo Fernweh, con cui vince la 99ma edizione della Mostra Collettiva Giovani Artisti alla Fondazione Bevilacqua La Masa. Nella sua produzione focalizza la sua attenzione su temi legati al territorio d’origine, il concetto di casa ed il lavoro inteso come fattore identitario dell’uomo. Le sue immagini rivelano un interesse verso le persone e le loro storie, la funzionalità della tecnologia e gli elementi grafici dell’ordinario. Tra i fotografi più attivi e di talento del panorama italiano, è rappresentato dall’agenzia Contrasto. Per sapere di più e seguirlo: www.mattiabalsamini.com


Tutte le immagini © Mattia Balsamini / Skinnerboox

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Leggi ANCHE

Iscriviti alla nostra Newsletter

La richiesta è stata inviata con successo!

Verifica di aver ricevuto la conferma anche nella tua casella di posta

(controlla anche lo spam)