CONTRASTI | IVO SAGLIETTI

Ivo Saglietti

“Osserva, spia, ascolta, origlia. Muori avendo imparato qualcosa. Non sei qui per molto”, ha citato Walker Evans Ivo Saglietti al termine dell’incontro di mercoledì 27 marzo 2019 dedicato alla sua vita da professionista. Al termine di una lezione preziosa, per la fotografia, oltre la fotografia, nel segno di quella “vocazione umanistica” che caratterizza la sua opera e che dovrebbe accompagnare ogni singola esistenza: per un approccio al mondo “di sostanza, non apparenza”. Con lui abbiamo parlato di vicende e momenti importanti della nostra storia contemporanea, dal Cile di Pinochet a situazioni ancora attuali come quella dei palestinesi, in Palestina, cercando di comprendere, ma soprattutto di allenare lo sguardo alla non indifferenza. Se è importante sviluppare la tecnica, ancor di più lo è pensare la fotografia come azione vitale di testimonianza e conoscenza, da portare avanti con passione e curiosità, cercando di restituire sempre la dignità di quel che si incontra – e poi si racconta.

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Leggi ANCHE

Iscriviti alla nostra Newsletter

La richiesta è stata inviata con successo!

Verifica di aver ricevuto la conferma anche nella tua casella di posta

(controlla anche lo spam)